uk

Con la collaudata esperienza maturata in questi anni con l'organizzazione di eventi sportivi il Dolomitics Cycling Club in collaborazione con il Comune di Tesero ha deciso di riproporre il "Dolomitics Bike Festival", un triplo appuntamento con gli amici ciclisti e sportivi in genere che si propone di offrire le due tipologie di esperienza che la bicicletta può dare a chiunque si avvicini a questo bellissimo mondo, l'agonismo ed il cicloturismo. Due "mondi" a volte antagonisti ma con un unico obbiettivo finale, quello di far vivere a tutti i partecipanti un’esperienza unica lasciando spazio alle emozioni e non all’evento fine a se stesso.

L’intento di Dolomitics, è quello di portare gli amici ciclisti verso un “battesimo” nel mondo endurance creando una sfida intima solamente contro se stessi e la natura delle salite da affrontare.

Per chi ha l’agonismo nel sangue, l’appuntamento da non perdere è con DOLOMITICS24, la prima manifestazione endurance “24h no-stop” in ambiente montano sull’anello stradale ai piedi della catena del Latemar in programma per il 16-17 giugno 2018 considerata dagli "addetti ai lavori" la 24 ore più dura del mondo.

Per i tanti amici del “piano ma lontano”, amanti delle lunghe distanze si rinnova l’appuntamento con LA DOLOMITICS che cambia nome salutando la ormai "ex" Randolomitics. Il cambio di nome è stato voluto dal C.O. per rendere omaggio alla manifestazione che ha dato il via a tutto il progetto Dolomitics ma per i nostalgici che hanno visto crescere l'evento non c'è da preoccuparsi, la formula non cambia! Per l'edizione 2019 i percorsi saranno riconfermati fatta eccezione del percorso FIEMME che affronterà la "giostra" del Sellaronda in senso antiorario. 
La novità per la prossima edizione del 13 luglio 2019 è relativa alla modalità di partenza che tornerà di nuovo con una spettacolare e affascinante "Mass start".

Il C.O del Dolomitics Cycling Event è sempre pronto ad accogliere nuovi stimoli ed è per questo che in concomitanza con il weekend della Randolomitics sarà organizzata la TRANSDOLOMITICSWAY, sfida a tempo in modalità "senza supporto" con uno sviluppo di circa 1200 km con 5 life point utili ai riders della corsa più pazza di sempre. Dolomitics Cycling Club raddoppia quindi gli eventi Ultracycling durante la propria stagione, una disciplina che in Italia sta crescendo molto rapidamente. 

 

 

Dolomitics24 Randolomitics TDW