Blog

UN HOTEL A MISURA DI CICLISTA

fonte: www.cyclinginlove.com

Un paio di settimane fà vi avevamo raccontato della splendida ospitalità ricevuta presso il Bike Hotel Panorama di Panchià, in Val di Fiemme, nel quale abbiamo pernottato in occasione dell’evento ciclistico Randolomitics. Siamo stati talmente bene che non vedevamo l’ora di provare i servizi che l’hotel mette a disposizione dei ciclisti!
Sabato scorso, partita da Bassano del Grappa, sono arrivata a Panchià, dopo 155 chilometri, 3000 metri di dislivello e 9 ore in bici. E’ stata la mia prima volta in bici con uno zaino in spalla, la prima volta che affrontavo due passi impegnativi (Brocon e Rolle) nella stessa giornata e il primo week end trascorso fuori sempre in bicicletta.
In altre circostanze sarei partita con qualche preoccupazione e pensiero in più, ma sapere che all’arrivo sarei stata accolta e coccolata dal personale del Bike Hotel Panorama mi ha fatto pedalare tranquilla…[CONTINUA A LEGGERE]


IL MAGAZINE ONLINE BIKELIKEALAKER RACCONTA LA RANDOLOMITICS

Ogni mercoledì sera porto fuori la spazzatura, guardo il cielo e mando un messaggio a Enrico con scritto “Serata ideale per partire per il Marocco”. E’un rituale consolidato che ha acquisito nel tempo un significato: la distanza tra la casa e il Marocco è un’unità di misura: quella distanza si può coprire in bicicletta in un tempo ragionevolmente breve, oltre no. Per testare la consistenza di questa idiozia che ci fa sentire alternativi ogni tanto ci avventuriamo in qualcosa di irragionevole. La Randolomitics è stato l’ultimo “qualcosa”. Il percorso duro altrimenti niente. Con la gamba che riesco a procurarmi ogni anno con circa 45 ore di bicicletta al mese ci iscriviamo. Per scelta non so molto del percorso, se non che sono circa 450 chilometri per 14.000 metri di dislivello spalmati su 17 salite. L’organizzatore mi fa sapere che conoscere il percorso non è rilevante, basta tenere a mente che se stai pedalando in pianura vuol dire che hai sbagliato strada. Apprendo che dovrebbe essere più estrema del Valtellina Extreme e che le salite dure, in fondo, sono solo tre: Manghen, Fedaia e Pampeago…[CONTINUA A LEGGERE]


IL BLOG CYCLINGINLOVE PARLA DI NOI E DI RANDOLOMITICS 

Quando Maurizio, organizzatore del Dolomitics Cycling Camp, ha lanciato questo invito, non ci abbiamo pensato due volte: si!
Già lo scorso anno, tramite i social, eravamo venuti a conoscenza di questo evento ciclistico: una randonnee (manifestazione non competitiva che comprende uno o più percorsi, solitamente superiori ai 100 km, da fare in bicicletta) ambientata interamente sulle Dolomiti.
Giunta alla quarta edizione, la Randolomitics attrae sempre più ciclisti che vogliono mettere alla prova la propria resistenza su alcuni dei passi alpini più famosi del mondo: Giau, Fedaia, San Pellegrino, Manghen…[CONTINUA A LEGGERE]


IL MENSILE TEDESCO TOURMAGAZINE PARLA DI DOLOMITICS24 E DI RANDOLOMITICS 

Il mensile tedesco Tour Magazine.de dedica un redazionale relativo a Dolomitics24 e Randolomitics all'interno della Rubrica "Tourenszene".
Grande sorpresa ma soprattutto grande soddisfazione per tutto lo staff Dolomitics che è nel pieno dei preparativi in vista della imminente seconda edizione della Dolomitics24 che sta registrando un aumento di iscrizioni…[CONTINUA A LEGGERE]


TRAFFICO LIMITATO SUL PASSO SELLA OGNI MERCOLEDI D'ESTATE

 

Il 15 maggio a Bolzano, è stata comunicata la chiusura estiva del Passo Sella, dal 5 luglio, per nove mercoledì, fino a fine agosto.

Il passo dolomitico del Trentino-Alto Adige diventerà a traffico limitato dalle 9 alle 16 lasciando libera la strada a pedoni, ciclisti, servizi di trasporto pubblico a basse emissioni e veicoli non inquinanti. L’intenzione di chiudere la strada punta a ridurre le emissioni di CO2 e dare un contributo alla conservazione della natura sulle Dolomiti.

Si spiega sul sito dolomiti.it: “E’ importante ricordare che dal 2009 i sistemi dolomitici sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per il valore estetico e paesaggistico e per l’importanza scientifica in campo geologico e geomorfologico quindi diventa fondamentale continuare a mantenere…[CONTINUA A LEGGERE]


LA DOLOMITICS24 DI MARCELLO LUCA

Dopo il forzato ritiro alla Race Across Italy in Aprile, sapevo che questa 24H era per me l’occasione perfetta per ritrovare la fiducia necessaria a continProposta 9uare a competere in questa stagione 2016. Se da una parte la DOLOMITCS24 poteva rappresentare una possibilità concreta di rivincita, dall'altra poteva invece giocarmi contro, in quanto si tratta di una gara difficilissima e di rara durezza. Ed è per questo che ho iniziato una preparazione mirata, durata quattro settimane. Come sempre non ho lasciato nulla al caso, quattro settimane di sacrifici veri per cercare di arrivare più pronto che mai alla mia prima esperienza di gara su 24 ore su circuito (il circuito prevedeva 28 km con 1250 metri di dislivello a giro).
Arrivata l’ora della partenza, l’unica cosa a cui pensavo era che avrei dovuto affrontare la prima parte di gara in maniera molto controllata, per poi decidere in base alle mie sensazioni come affrontare la seconda…[CONTINUA A LEGGERE]


IL BIKEPACKING CON RUSJAN BAG

Abbiamo avuto la fortuna di intervistare Lucy Rusjan, titolare e creatrice del marchio Rusjan nonchè delle borse per Bikepacking totalmente Waterproof che utilizza materiali di altissimo livello ricercando nel "fai da te" il vero punto di FORZA!

"Ricordo che, ancora adolescente, dedicavo molto tempo alla progettazione e alla costruzione di oggetti come tavoli, sedie e lampade; una passione che con gli anni è divenuta la mia professione. 
Ho lavorato per anni come designer inseguendo ambizioni che potessero far convergere la mia professionalità come progettista e la mia attitudine verso la creazione, in senso materico, dell'oggetto stesso. Qualche anno fa ho capito che la creatività, la progettazione e la realizzazione non costituivano completamente gli elementi che mi avrebbero portato a raggiungere il mio scopo, non solo come designer ma come persona.
Come tanti, ad un certo punto della propria vita, ho avuto ben chiaro quale fosse lo stile di vita che meglio si addiceva al mio essere; una vita semplice a stretto contatto con la natura, una vita da percorrere a piedi o in bicicletta. Non ho mai abbandonato le mie passioni perché sono parte di me, le ho solo concentrate verso un nuovo tipo di progettazione, con un nuovo approccio verso la costruzione, prestando maggiore attenzione…
[CONTINUA A LEGGERE]


PREPARARSI ALLE LUNGHE DISTANZE

Come voi tutti saprete l'ASD Dolomitics organizza da ormai tre anni tre eventi ciclistici che stanno riscuotendo sempre più interesse da parte del pubblico delle "2 ruote". Ciò che accomuna i tre eventi, oltre alla passione e allo spirito sportivo, il tipo di preparazione da intraprendere per avvicinarsi agli appuntamenti.
Ponendo il focus ovviamente sulla bicicletta sappiamo però che la preparazione inizia già durante l'inverno, svolgendo dei lavori "a secco" in palestra ed utilizzando sport invernali che mantengano un buon livello di allenamento cardiaco come ad esempio lo sci di fondo o lo sci alpinismo utili soprattutto per rinforzare la parte superiore del nostro corpo che durante le stagioni calde vengono utilizzate meno. Tuttavia in un percorso di avvicinamento a degli eventi così importanti la scelta dei mezzi di allenamento non è tutto, ma è importante saper gestire e pianificare al meglio il proprio lavoro.

Il complesso degli esercizi e delle attività che viene svolto durante una seduta di allenamento (carico di lavoro) crea delle alterazioni al nostro organismo. Ogni individuo reagisce in maniera diversa… [CONTINUA A LEGGERE]


MFI E' TITLE SPONSOR DI DOLOMITICS24 PER 2 ANNI

E' nata una bellissima collaborazione con lo staff e l'azienda MFI, My Future Innovation che fa del futuro il proprio presente presentando sul mercato prodotti sportivi davvero all'avanguardia con una speciale attenzione alla sicurezza stradale.


GLI EVENTI DOLOMITICS ATTRAVERSANO LE ALPI ED ARRIVANO IN GERMANIA

Grazie alla collaborazione con alcuni ciclisti tedeschi, amici degli eventi Dolomitics, l'importante portale dedicato esclusivamente al mondo delle due ruote ci dedica un bell'articolo su Dolomitics24 e Randolomitics.


GRANDE COLLABORAZIONE TRA I 2 COMITATI ORGANIZZATORI TRENTINI DELLE 24 ORE IN MOUTAIN BIKE

Si è appena chiuso un importante e bellissimo accordo di collaborazione tra i 2 comitati organizzatori della 24 ore della Val Rendena e della Val di FIemme per agevolare e amplificare tramite questa bellissima partnership il movimento 24 ore in Trentino ed anche in Italia. 


2016

IL GIORNALE DI VICENZA PARLA DI NOI CON UNA GRANDE STORIA DI AMICIZIA

Il giornale di Vicenza racconta la Randolomitics di Fiorindo Busellato e Andrea Zamperetti, una grande storia di amicizia prima che di sport.

LA RANDOLOMITICS RACCONTATA DA UN FINISHER

Dopo il ritiro sul Passo Costalunga a "soli" due passi dalla fine il grande Vittorio Milani sfida nuovamente il percorso Fiemme Randolomitics e questa volta è un successo.

IL GIORNALE DI SEREGNO RACCONTA LA RANDOLOMITICS

La Randolomitics 2016 raccontata attraverso l'esperienza di Simone Traversa, finisher del percorso Fiemme che ha pedalato lungo i 7.000 metri di dislivello ricordando il cugino.

DA HANNOVER PARLANO DI NOI

Grazie agli amici austriaci e tedeschi che hanno partecipato alla Randolomitics 2016 ed hanno pubblicato un bellissimo articolo sul giornale locale di Hannover.

COMUNICATO STAMPA DEL 30.05.2016

Comunicato stampa di chiusura della Dolomitics24 Bi-Bike edizione 2016. 

COMUNICATO STAMPA DEL 16.05.2016

Il redazionale online de La Stampa ci ha dedicato un piccolo articolo dedicato alla Val di Fiemme nel quale si parla della Dolomitics24, a 5 giorni dalla partenza della prima edizione siamo orgogliosi e fieri di essere su uno dei più grandi giornali d'Italia

COMUNICATO STAMPA n°4 DEL 04.04.2016

Il redazionale online di Bike Channel Sky 214 ci ha dedicato uno speciale articolo presentando al grande pubblico il Dolomitics Bike Festival che includerà Dolomitics 24 Bi-Bike e la Randolomitics in programma il 9 luglio 2016!!!!

Un onore essere menzionati dal canale televisivo più seguito da tutti gli appassionati delle 2 ruote!!!


COMUNICATO STAMPA n°3 DEL 20.01.2016

Orgogliosi di annunciare ufficialmente la nuova partnership nata con l'azienda varesina bi-Bike che ha scelto il nostro primo evento di maggio, la Dolomitics24, per lanciare il proprio brand sul mercato "stradale" sciegliendo di affiancare il proprio nome a quello dell'evento trasformandolo così in "Dolomitics24 bi-Bike" 

Comunicato stampa ufficiale: bi-Bike nuovo Main Sponsor Dolomitics24


COMUNICATO STAMPA n°2 DEL 24.11.2015

Comunicato realizzata dall'ufficio stampa dell'ultracycler Omar Di Felice, testimonial della Dolomitics24, dopo il week-end di ricognizione passato in Val di Fiemme alla scoperta delle salite e del tracciato della Dolomitics24. Nella stessa occasione Di Felice ha avuto modo di testare il nuovo telaio della Wilier Triestina "Gravel" con il quale compierà la prima impresa del 2016 attraversando le isole Lofoten all'estremità di Capo Nord.  

Comunicato stampa ufficiale: Omar Di Felice in ricognizione alla Dolomitics24


SIAMO ANCHE SU EASYNEWSWEB 23.11.2015

Easynewsweb ha pubblicato un articolo sulla ricognizione del tracciato fatta insieme a Omar di Felice, nostro testimonial dell'evento.

Link dell'articolo


SIAMO SU GPM CICLISMO e CYCLOSPORTISSIMO (FR) 20.11.2015

2 articoli pubblicato sul GPM Ciclismo e sul sito francese Cyclosportissimo.com relativo alla presentazione del 21.11.2015 della Dolomitics24 e della Randolomitics.


SIAMO SU ACTION MAGAZINE 18.11.2015

Articolo pubblicato su Action Magazine relativo alla presentazione del 21.11.2015 della Dolomitics24 e della Randolomitics. 


COMUNICATO STAMPA n°1 DEL 17.11.2015

Il 21 novembre apriranno le iscrizioni alla Dolomitics24, la prima 24h no-stop su strada in ambiente montano ed alla Randolomitics, manifestazione cicloturistica che ha confermato alla seconda edizione un pubblico in grande crescita. A Tesero, sabato 21 novembre saranno presentati ufficialmente i 2 eventi che l'ASD Dolomitics sta organizzando per la primavera-estate 2016. Il Comitato organizzatore sarà in presenza dei due testimonial degli eventi, Omar di Felice e Nico Valsesia che insieme ad un gruppo di amici ciclisti pedaleranno sulle salite che nella prossima stagione 2016 faranno da scenario ai due eventi in programma.

Comunicato stampa ufficiale: cs 1 iscr dol24 (1)