Le storie

Share-Your-Story-Banner2 copia

 

LE STORIE, I RACCONTI, LE EMOZIONI VISSUTE DURANTE LA DOLOMITICS

ANDREA ZAMPERETTI – PERCORSO DOLOMITI

Quando si decide di partecipare ad un evento sportivo come una randonne di questo livello /dislivello non puoi inventarti niente per caso, tutto Senza titolo-22deve combaciare perché la macchina fisico abbia potenza e resistenza per poterlo superare. Allenamenti costanti, alimentazione attenta, sana, rinunce e fatiche che diventano stile di vita, senza se! senza ma! lo devi fare e basta!.. con grande determinazione per te stesso e per il risultato che ti sei prefissato. Siamo partiti con l'entusiasmo di un bambino, la saggezza di un adulto e la preparazione degna di un professionista. Guidare una bici sembra cosa da poco, facile, non è così, ci vuole concentrazione specialmente quando nelle discese la lasci andare dai sessanta agli ottanta all'ora, lì non puoi sbagliare niente, non si deve sbagliare niente. La randolomitics non lascia al caso niente, preparazione, testa, cuore devono essere in sintonia perfetta…[CONTINUA A LEGGERE]

 
 

NICOLA LENZI – PERCORSO FIEMME

IMG_5625Si può passare una notte agitata per colpa di una Salita ? Due giorni dopo la Monaco – Ferrara dei primi di maggio, navigando su internet,  vengoSenza titolo-22 colpito da questa Randolomitics; manifestazione che si svolge da qualche anno con partenza dalla Val di Fiemme il primo fine settimana di luglio che tocca i principali passi Dolomitici. Tra i percorsi che si possono affrontare, opto per il "Fiemme", 250km circa con dislivello positivo di 6500 metri…8 Passi Dolomitici da scalare, tra cui il temibile Fedaia da Caprile…
Nell'ordine: Valles-Fedaia-Sella-Gardena-Valparola-Pordoi-Costalunga-Pampeago…solo a pensarci mi gira la testa…
Cavoli ! (penso)….non sono mai andato oltre i 4000 D+, proviamo ?! certamente….le sfide mi attraggono..
In questi due mesi ho dedicato molto tempo all'allenamento in salita, ovviamente senza mai sfiorare minimamente quella quota che dovrò affrontare sabato 7 luglio… Le uscite delle ultime due settimane mi danno comunque fiducia, sento "la gamba" rispondere bene e il morale, man mano che si avvicina l'evento, si alza sensibilmente ! Non lascio nulla al caso… [CONTINUA A LEGGERE]